Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti per statistiche sull'utilizzo del sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca au "INFO". Cliccando su "CHIUDI" acconsenti all’uso dei cookie.

Motociclismo Marche

14 -August -2020 - 21:34

A JESI RIPARTE IL TROFEO REGIONALE MOTOCROSS MARCHE

IMG 1360

Dopo un periodo di stop per via del covid-19 finalmente è partito il trofeo regionale motocross Uisp Marche sulla pista Jesi, gestita dal pilota Tiziano Peverieri e intitolata al compianto papà Alvaro.

Buona l’affluenza dei piloti circa 120 per questa occasione, il direttivo insieme al Motoclub hanno deciso di aprire la manifestazione solo ai piloti marchigiani, un gran peccato, ma una decisione giusta per rispettare le distanze, bravi tutti i piloti, addetti ai lavori ed accompagnatori nel rispettare tutte le regole con tanto di mascherina.

Per quando riguarda la pista è stato fatto un buon lavoro non è stato facile per via del gran caldo, e le ultime manche con un po' di polvere, ma nella norma.

Per quando riguarda le gare abbiamo assistito a manche tutte belle e combattute in tutte le categorie, e nota positiva della giornata non si è fatto male nessuno.

 

Nel trofeo 2T c’è stato un dominatore incontrastato e cioè Marco Lamponi (Top Rider), primo per distacco già dalle prove cronometrate, ha vinto agevolmente le due gare ed è salito sul gradino più alto del podio della nuova categoria Esperti-Agonisti 125cc. Luca Rocci (team HSR) e Thomas Baioni (Levi Racing) hanno completato il podio al 2° e 3° posto.

 Lamponi-Jesi-280620

I più veloci inseguitori sono stati i piloti della Amatori 125cc. con Samuele Federici (Lucini Racing) che l’ha spuntata su Marco Pasquini (team Fix), seppure non abbia vinto nemmeno una manche. Terza piazza per Maicol Maramonti (Amsil racing), vincitore di gara-1.

 Federici-AMA125

Negli Hobby 125cc infine Paolo D’Angelo (HSR team) ha primeggiato davanti a Borgogelli e Picchi entrambi del team Amsil.

 dangelo-hobby125

Hobbycross MX2 e Femminile hanno gareggiato insieme in questa gara, qui il risultato è stato più incerto con due piloti che hanno totalizzato lo stesso punteggio a fine giornata. Come consuetudine il primo gradino del podio è andato a chi si è meglio piazzato in gara-2 ovvero a Matteo Costantini (MX H24), secondo Fabio Fucili (One Two Eight) e terzo Casettari (X Action).

 Costantini-Hbymx2-Jesi

Nelle ragazze l’ha spuntata Jessica Fabi (team fix) davanti a Alexa Saccomandi dell’X Action, purtroppo erano solo queste due le ragazze in pista.

 JessicaFabi-Jesi280620

Negli Hobby MX1 a dominare è stato Mauro Ferrante, il pilota del Lamm Racing dopo aver preso le misure nelle qualifiche, 4° tempo, ha vinto agevolmente entrambe le gare con pesanti distacchi contro tutta la concorrenza. Daniele Priori (Levi Racing) ha tentato di limitare i danni ed ha ottenuto due secondi posti, terzo Gianluca Tiberi del locale sodalizio team 2T.

 Ferrante-HobbyMX1

I 27 Amatori in gara a Jesi hanno corso in un unico gruppo a cilindrate miste, a spuntarla in entrambe le gare sono stati i piloti in sella alle piccole e agili MX2. Michele Bartolacci nella prima e Roberto Scarponi nella seconda gara, quest’ultimo ha portato i colori dell’HSR team sul gradino più alto del podio di giornata ed ha avuto a suo favore la discriminante del miglior risultato di gara-2 ai danni proprio di Bartolacci (MX H24). Terza piazza per Mascioni dell’Amsil racing.

 Scarponi-AMA-MX2

Nella MX1 pareggio in vetta tra Simone Bugatti (team 2T) e Manuel Giovannelli (Frattese), con il primo che si aggiudica l’assoluta, terzo Alex Giovagnoli del team FIx.

 Bugatti-AMA-MX1

Infine nella competitiva categoria gara Esperti-Agonisti MX1/MX2, Davide Costantini (HSR racing) ha inflitto pesanti distacchi a tutti nelle due manche, vincendo agevolmente tra gli Agonisti MX1. Mattia Giampieri (Top Rider) è sempre stato alle sue spalle sia in gara che di conseguenza sul podio, terzo Penserini (Frattese).

 Costantini-JEsi-280620

Gli Agonisti MX2 sono andati a Manuel Cecchini (X Action) che ha regolato Alessio Pascucci (X Action) in entrambe le gare.

 Cecchini-AgoMX2

Più numerosi gli Esperti al via, nella MX2 la spunta Lorenzo Piva (team Fix) terzo e primo nelle due manche, secondo Cognini (Amsil racing) con un secondo ed un terzo, mentre ultimo gradino del podio per Leonori (HSR team) vincitore di gara-1.

 Piva-espMX2

Negli MX1 pareggio in vetta tra Prearsi (team Fix) e Cerquetella (Amici della Moto), con il primo che la spunta grazie alla vittoria di gara-2. Terza piazza per Nico di Mare (team 2T).

 Prearsi-expMX1

Il trofeo regionale prosegue con la gara del prossimo 18 luglio in notturna sull’impianto Guido Catini di Ponzano di Fermo, con una prova valida per il campionato minicross, epoca e femminile + interregionale MX1/MX2.

 podio-1

podio-2 podio-3

podio-4

podio-5

podio-6

podio-7 podio-8

podio-9

podio-10

podio-11

podio-13 podio-14

podio-112

Foto in azione: Alex Capparuccini

PER LE CLASSIFICHE DI GIORNATA CLICCATE QUI!

2020  lega motociclismo marche   globbersthemes joomla template