Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti per statistiche sull'utilizzo del sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca au "INFO". Cliccando su "CHIUDI" acconsenti all’uso dei cookie.

Motociclismo Marche

19 -February -2018 - 02:32

2° prova TROFEO INVERNO CROSS-COUNTRY - ARCEVIA

Ad una settimana di distanza dalla prima prova, l’impianto di San Ginesio di Arcevia ha ospitato la seconda prova organizzata dal Vallesina con Marco Novelli e Alberto Peverieri che hanno sfruttato ogni metro quadro dell’esistente impianto da loro gestito, il tutto con l’appoggio della UISP Motociclismo delle Marche.

IMG 0011

Se a Matelica ha dominato un sole primaverile, ad Arcevia ha fatto tremare l’intero circus un meteo implacabile per tutta la vigilia del week end con pioggia e neve alle quote più alte e temperature decisamente invernali. Ma un trofeo che si definisce d’Inverno non si è fermato e 13 squadre si sono quindi presentate alla linea di partenza.

IMG 0018

Il percorso è stato disegnato sfruttando tutto il circuito da cross e tutto l’adiacente fettucciato e nonostante le abbondanti piogge dei giorni prima ha retto benissimo fin dai primi giri, migliorando poi con il passaggio dei piloti e con la presenza di un sole pallido.

Subito in testa la squadra Cantenne/Rughi/Blanca che, nelle 3 ore di gara previste, non ha mai perso la posizione nonostante gli attacchi della squadra dei ragazzini terribili Costantini/Brignoccolo/Pulvirari, giunti subito dietro, a seguire, sempre nell’assoluta e con un distacco di poco più di un minuto, la squadra Genangeli/Ragni/Piersigilli.

Passando all’analisi della classifica di classe, nella Heavy podio pieno per il Vallesina con Graziosi/Mariani/Pierini primi e Antonella/Casali/Dini secondi.

Nella categoria Light, la più numerosa al via, il Full gas team replica in parte il podio di Matelica, confermando Fesani/Budellini/Cucchi primi e Maraldi/Montagnini/Giunta. Al terzo posto Giuliani/Barbarossa/Pierdicca del Vallesina.

Nella Open, il podio dell’assoluta con Cantenne/Rughi/Blanca seguiti da Costantini/Brignoccolo/Pulvirari del HSR Team e Genangeli/Ragni/Piersigilli del Vallesina.

Ancora soddisfazione da parte degli organizzatori ma soprattutto dei piloti per questa nuova formula di inizio anno ottimo test per valutare la preparazione, ma anche preparazione stessa con le tre manche da 20 minuti che ogni pilota deve affrontare. Importante anche la possibilità di creare quello spirito di squadra che è fondamentale all’interno dei team per affrontare il proseguo della stagione agonistica.

Ma questo tipo di manifestazioni ben si prestano per far divertire in sicurezza e su percorsi impegnativi ma divertenti, anche tutti quei piloti che senza ambizioni di vittoria, ambiscono a passare una giornata in moto con un occhio, ma solo un occhio, al cronometro!

IMG 0287 IMG 0524

IMG 0537

 

IMG 0544


Prossimo appuntamento il 18 febbraio nel prestigioso impianto di Esanatoglia per il gran finale del Trofeo d’Inverno: prima la gara sul circuito che sarà aggiornato con interessanti passaggi di enduro, poi la premiazione di gara e Trofeo, quest’ultima arricchita dai premi forniti dagli sponsor!

 

CLASSIFICHE DI GIORNATA QUI!

2018  lega motociclismo marche   globbersthemes joomla template